Afghanistan, torna l’obbligo del burqa in pubblico per le donne. I talebani stranamente non mantengono la promessa

Avantgardia

L’annuncio degli estremisti islamici tornati al potere dopo il ritiro americano dello scorso agosto: “E se non hanno impegni importanti è meglio che rimangano a casa”

Il leader supremo dei talebani, Hibatullah Akhundzada, ha ordinato con un decreto alle donne di indossare il burqa in pubblico perché è “tradizionale e rispettoso”. La nuova imposizione è una delle misure più severe imposte alle donne da quando gli estremisti sono tornati al potere lo scorso agosto.
“Le donne che non sono né troppo giovani né troppo vecchie dovrebbero velare il viso di fronte a un uomo che non è il marito” ,si legge nel decreto riportato dalla France presse. Se non hanno incombenze importanti, più in generale, è “meglio che rimangano a casa”.
I talebani avevano introdotto l’obbligo di burqa, secondo la lettura più rigida della legge islamica, già la prima volta che furono al potere in Afghanistan, dal 1996 al 2001. Dopo il ritiro degli Stati Uniti ad agosto, avevano promesso una politica più morbida nei confronti delle donne, smentita con l’annuncio dell’obbligo del burqa.
Source:Tgcom24
Comments: 0

Your email address will not be published. Required fields are marked with *

0

Your Cart