25 Dicembre è Natale in Ukraina

Ucraina: Natale il 25 dicembre, addio alla tradizione russa

Avantgardia

La decisione del governo ucraino è stata approvata a luglio 2023, in quello che è stato visto come un affronto alla Russia e alla Chiesa ortodossa russa

La decisione del governo ucraino è stata approvata a luglio 2023, in quello che è stato visto come un affronto alla Russia e alla Chiesa ortodossa russa, che segue il calendario giuliano di epoca romana per le occasioni religiose.

“Gli ucraini vogliono vivere la propria vita secondo le proprie tradizioni e festività”, ha dichiarato il presidente ucraino Volodymyr Zelenskyy. “Vogliono abbandonare l’abitudine russa di imporre le celebrazioni natalizie il 7 gennaio”.

Il cristianesimo è la religione più diffusa in Ucraina, con la Chiesa ortodossa russa che storicamente domina la vita religiosa. Tuttavia, la Chiesa ortodossa ucraina, una chiesa indipendente da quella russa e di recente creazione, ha voluto il cambiamento spostando la data del Natale al 25 dicembre.

La decisione dell’Ucraina fa parte di una serie di misure adottate dopo l’invasione russa per eliminare ogni traccia degli imperi russo e sovietico, come la ridenominazione delle strade e la rimozione dei monumenti che vedono le loro origini nella storia russa.

La rottura con la tradizione russa è significativa per l’Ucraina, che ha una lunga storia di conflitto con la Russia. La decisione del governo ucraino è un segno della sua determinazione a costruire un’identità nazionale indipendente dalla Russia. Dichiara il presidente ucraino.

Tradizioni natalizie ucraine

Le tradizioni natalizie ucraine sono ricche e variegate. La vigilia di Natale è una delle più importanti festività dell’anno. Le famiglie si riuniscono per una cena speciale con 12 piatti senza carne, tra cui un dolce budino di cereali chiamato kutya.

La sera, i bambini vanno di casa in casa cantando canti natalizi chiamati kolyadky e rappresentando i presepi. Il giorno di Natale, le persone vanno in chiesa per assistere alla messa. La festa del Natale è anche un’occasione per scambiarsi regali e augurarsi un buon anno nuovo.

La decisione dell’Ucraina di celebrare il Natale il 25 dicembre è un passo importante nella sua storia. È un segno della sua determinazione a costruire un’identità nazionale indipendente dalla Russia preservando le proprie tradizioni e i propri valori.

Comments: 0

Your email address will not be published. Required fields are marked with *