Quasi un italiano su due ha rinunciato ai controlli medici per paura del Covid o ha incontrato difficoltà a farsi visitare

Avantgardia

Il Rapporto Eurispes: “Un terzo dei cittadini (33,3%) si è visto rimandare un intervento chirurgico o una terapia” Nell’ultimo anno buona parte degli italiani hanno evitato di fare controlli per timore dei contagi e incontrato resistenze dal medico di base

Come si legge nel Rapporto Italia dell’Eurispes, il 44% degli intervistati afferma di aver evitato di far visite di controllo nel corso dell’ultimo anno per non frequentare luoghi a rischio di contagio Covid e il 42,4% ha incontrato difficoltà per essere visitato dal medico di base.

Un terzo dei cittadini (33,3%) si è visto rimandare un intervento chirurgico o una terapia per indisponibilità delle strutture sanitarie, una quota di poco inferiore (31,8%) ha incontrato difficoltà a trovare assistenza sanitaria dopo aver contratto il Covid, il 28,5%, quando ha avuto un problema di salute, ha rinunciato a visite e/o esami per timore di contagiarsi nelle strutture sanitarie.

Comments: 0

Your email address will not be published. Required fields are marked with *

0

Your Cart