Francia e Italia firmano un nuovo trattato di cooperazione

Avantgardia

Con questo Trattato il Quirinale cerca di intensificare la cooperazione in tutti i settori, come sicurezza e difesa, immigrazione, economia e cultura

Al termine di una solenne cerimonia tenutasi a Roma, Francia e Italia hanno firmato un trattato bilaterale di cooperazione rafforzata, volto a consolidare le reciproche relazioni e chiave per rafforzare l’intera Unione Europea.

Il trattato è stato firmato da Mario Draghi e dal presidente francese Emmanuel Macron al Quirinale, presente anche il presidente della Repubblica Sergio Mattarella. Il nuovo trattato segna un nuovo inizio per i due paesi dopo gli ultimi attriti diplomatici e rafforza la politica dell’Unione europea (UE) in un momento davvero difficile per il blocco. “Questo è un momento storico per Francia e Italia”, ha detto Draghi nel corso di una conferenza stampa congiunta, durante la quale ha ricordato i valori e le personalità che uniscono i due Paesi. “Si apre un nuovo capitolo storico per le nostre ambizioni nel quadro dell’Europa”, ha affermato Macron, sottolineando la “visione geopolitica comune”.

Quale occasione migliore per ammirare nei cieli della capitale le pattuglie aeree provenienti da Francia e Italia  che hanno eseguito delle semplici acrobazie, lasciando una colonna di fumo che univano i colori della bandiera francese e quelli della bandiera italiana.

Comments: 0

Your email address will not be published. Required fields are marked with *