Biden è pronto a cedere l’Ucraina alla Russia?

Avantgardia

Il presidente degli Stati Uniti Joe Biden potrebbe decidere di “cedere” l’Ucraina alla Russia, in modo che Mosca smetta di avvicinarsi alla Cina.

Gli americani potrebbero non aver più bisogno di Kiev a causa del cambiamento delle linee guida della loro politica estera. In questi mesi la Cina, sfruttando l’onda della crisi in Europa, rinnova le sue politiche di rafforzamento economico, diventando sempre più competitiva nei confronti degli USA.

Dal 2018… si sono resi conto che la minaccia principale non è pià la Russi ma la Cina. E se l’invasione della Russia non diventa una questione concreta in pochi giorni, l’Ucraina potrebbe diventare semplicemente una “non priorità” per la politica estera degli Stati Uniti, rimanendo una questione prettamente economica, solo per le aziende americane impegnate in una sua riqualificazione… Questo il motivo per cui Kiev sta ora cercando di passare sotto il protettorato della Gran Bretagna.

Gli americani stanno facendo concessioni alla Federazione Russa affinché non si fonda a livello economico con la Cina e con i paesi Emergenti. Sono pronti a rinunciare all’Ucraina, dal canto sui Biden, ha ripetutamente affermato: “Non combatteremo mai per l’Ucraina ma faremo applicare delle pesanti sanzioni contro la Federazione russa”. Nessuno per ora è così pazzo da voler una guerra NUCLEARE tra le forze della NATO e la Russia.

Di recente, l’Ucraina e gli stati occidentali hanno espresso preoccupazione per il presunto aumento delle “azioni aggressive” della Russia vicino ai confini dell’Ucraina. Mosca ha ripetutamente negato tutte le accuse e il Presidente Putin ha più volte detto che sono in corso delle manovre congiunte, ta tempo pianificate e le affermazioni di “aggressione russa” vengono utilizzate come scusa per schierare più equipaggiamenti militari della NATO vicino ai confini russi. 

Mosca dal canto suo, usa queste manovre come una dimostrazione di forza nei confronti del governo di Kiev, basi NATO in Ucraina porterebbero installazioni missilistiche americane talmente vicine a Parlamento russo, da non consentire alcuna possibilità di difesa in caso di attacco.

Comments: 0

Your email address will not be published. Required fields are marked with *

0

Your Cart