Log in
updated 2:49 PM UTC, Jul 14, 2020

Coronavirus, si arrende anche il mito del tennis: cancellato il torneo di Wimbledon. Si fermò solo per le due guerre mondiali. Federer: "Devastato", lo choc di Serena Williams

A causa della pandemia di Covid-19, l'edizione 2020 di Wimbledon, lo Slam sull'erba londinese, è stata cancellata. "I 134esimi Championships - si legge sul sito del prestigioso torneo - si svolgeranno dal 28 giugno all'11 luglio 2021"


Tour del Museo di Wimbledon e campo da tennis, Londra

La notizia era nell'aria ed è arrivata l'ufficialità nel pomeriggio di oggi: a causa dell'emergenza coronavirus il torneo di Wimbledon, in programma a Londra dal 29 giugno al 12 luglio, è stato cancellato: è la prima volta che succede dai tempi della II Guerra Mondiale. L'intera stagione sull'erba è stata cancellata e non ci sarà tennis professionistico in nessuna parte del mondo almeno fino al 13 luglio.

Dopo Europei e Olimpiadi, il coronavirus miete un'altra illustre vittima tra kle grandi manifestazioni sportive. Mentre il Roland Garros si è salvato facendo slittare il torneo al 20 settembre-4 ottobre, Wimbledon è stato cancellato e con lui tutta la stagione sull'erba. "I 134esimi Championships - si legge sul sito del prestigioso torneo - si svolgeranno dal 28 giugno all'11 luglio 2021".

"Abbiamo pensato soprattutto alla salute e alla sicurezza di tutti coloro che partecipano a Wimbledon: dal pubblico britannico ai visitatori da tutto il mondo, dai giocatori agli ospiti, al personale, ai volontari, ai partner e ai residenti locali" prosegue la nota.

"E' una decisione che non abbiamo preso alla leggera ma in seguito ad un'attenta e approfondita considerazione di tutti gli scenari. Riteniamo che sia giusto annullare i Championships quest'anno per concentrarci su come possiamo utilizzare le nostre risorse per aiutare le nostre comunità locali e non solo", le parole di Ian Hewitt, presidente di Aeltc, l'All England Club. che ospita il torneo più famoso al mondo.

IL DOLORE DI FEDERER 

Se vorrà conquistare il suo nono successo a Wimbledon, Roger Federer dovrà attendere il 2021. Il campione svizzero ha commentato la decisione della cancellazione su Twitter con un semplice: "Devastato". Sotto il messaggio: “Non esiste una gif per esprimere" ciò che sento. Serena Williams ha scritto invece: "Sono scioccata".

 
 
  • Pubblicato in Sport
Sottoscrivi questo feed RSS

FEED RSS