updated 11:20 AM UTC, Sep 24, 2021

IO LEGGO - Torna "Una Ghirlanda di Libri": il 25 e 26 settembre a Cinisello Balsamo la Fiera dell'Editoria indipendente

La Fiera dell'Editoria Indipendente di Cinisello Balsamo e del Nord Milano promuove la lettura non solo durante i due giorni della fiera: il suo intento è quello realizzare un movimento che parte dalla manifestazione, coinvolge la città e i suoi dintorni, ma anche i gli spazi virtuali creando un grande progetto di inclusione culturale. Come? Attraverso l’utilizzo di iniziative online, eventi in presenza e in streaming e il bookcrossing degli editori indipendenti


locandina-02-concorso-Qulture.jpglocandina-UnaGhirlanda-GIALLO.jpglocandina-ufficiale-ospiti+sponsor-A3.jpg

Si accendono i riflettori sulla seconda edizione di Una Ghirlanda di Libri, Fiera dell'Editoria Indipendente di Cinisello Balsamo e del Nord Milano, in programma per il 25 e 26 settembre nella scenografica Villa Casati Stampa di Soncino a Cinisello Balsamo con una serie di iniziative distribuite anche in altre location della città. Un evento che fa dell'intrattenimento di valore il suo tratto distintivo e della relazione tra Autori, Editori e Pubblico il suo aspetto più accattivante. Una vera occasione per ritrovarsi, pur con le necessarie precauzioni, e celebrare il valore dell'Incontro e della Cultura come crescita e svago.

Il programma

Il programma pensato dagli Organizzatori - l'Associazione LeGhirlande che ha sognato e poi concretizzato l'evento - si fa più fitto e autorevole di giorno in giorno e l'attenzione dei Media e delle Istituzioni per questa proposta, che nel 2020 ha sorpreso per vivacità e qualità, non si è fatta attendere.

Se le Amministrazioni locali infatti – primo tra tutti il Comune di Cinisello Balsamo – hanno subito confermato il proprio supporto all'evento, l'edizione 2021 può vantare anche il prestigioso Patrocinio della Regione Lombardia.

Il cuore pulsante del Festival sono tre instancabili organizzatrici – Lucia, Stefania e Manuela, dall'anima gentile ma con la grinta delle professioniste –, ma la linfa vitale sono gli Sponsor e i tanti piccoli Sostenitori locali che hanno voluto contribuire in ogni modo per rendere possibile un evento articolato, accogliente e così sentito e simbolico, in un momento di obbligato distanziamento sociale.

La nuova edizione

La nuova edizione, in calendario il 25 e 26 settembre prossimi, promette di replicare il successo dell'esordio con ancora maggiore enfasi e un programma fitto di iniziative: incontri con l'autore, focus tematici, concorsi fotografici e letterari, conferenze verticali, book crossing, workshop di scrittura creativa, ospiti prestigiosi, editori specializzati con proposte per tutti i gusti, dalla narrativa al giallo, dall'infanzia alla poesia, all'attualità.

Le prenotazioni

Il 1° settembre verranno aperte le prenotazioni al pubblico (eventi in presenza e in streaming), ma intanto si può organizzare sin da ora la propria visita consultando il sito della manifestazione, in costante aggiornamento, pregustando gli eventi che accoglieranno gli appassionati di lettura di ogni età. Registrandosi alla newsletter inoltre, o seguendo le pagine social (Facebook, Instagram, Twitter e il canale Youtube), si potranno intercettare tutte le novità in tempo reale.

La Stampa (seguirà invito) sarà invitata alla presentazione del Festival il 6 settembre prossimo a Villa Casati Stampa di Soncino a Cinisello Balsamo e, a seguire, alla presentazione in Regione Lombardia.

Info e contatti:

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.  – Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 

 

IO LEGGO - Misteri ambrosiani, il nuovo noir di Fabrizio Carcano tra anni di piombo e pandemia

Arriva domani, sabato 26 giugno, in tutte le librerie il nuovo romanzo giallo Misteri ambrosiani (Mursia, pagg. 430 , Euro 17,00), l'ultima fatica letteraria del 47enne giallista milanese Fabrizio Carcano, giallista prolifico che dal 2011 ad oggi ha sfornato quattordici romanzi noir, tutti ambientati nella Milano di oggi, con un taglio esoterico/religioso, con approfondimenti storici e artistici, su luoghi, eventi o personaggi che a Milano hanno regalato fascino e mistero


Misteri Ambrosiani è il nuovo romanzo noir dello scrittore Fabrizio Carcano  - Affaritaliani.it

In Misteri ambrosiani l'autore mette nero su bianco una duplice indagine, nel cuore di Milano, nelle ombre della storia recente, raccontando in 430 pagine la caccia del più feroce degli assassini.

Nella Milano di fine anni '70 - la Città della paura, dove bande criminali, malavitosi e terroristi rossi e neri versano sangue ogni giorno sui marciapiedi - un killer efferato, protetto da istituzioni deviate, compie una strage silenziosa di omosessuali.

Tocca al commissario Vittorio Maspero inseguire la sua infinita scia di sangue, con un'inchiesta da brivido in una metropoli ostaggio di forze oscure: mafia, P2, servizi deviati e pezzi di Stato, dietro le quinte, ordiscono attentati ed esecuzioni, cavalcando le proteste di piazza, alzando un muro di fumo per nascondere gli scandali delle banche di Sindona e Calvi, dei banchieri di Dio.

Nella Milano del 2021, in zona rossa, con le mascherine per il virus, è il vicequestore Bruno Ardigò, il cacciatore di Caini, a indagare su una catena di nuovi omicidi, scavando in un passato nerissimo di segreti mai svelati e omissis, per giungere ai misteri legati al Banco Ambrosiano, in un'inchiesta che si snoderà anche a Roma, alla ricerca degli spettri della banda della Magliana che si agitano dopo un omicidio cruento nella basilica di Sant'Apollinare.

"In questo giallo, di taglio poliziesco, molto cronachistico, scritto al presente con un linguaggio giornalistico, affianco in un primo e in un secondo tempo narrativo due diversi investigatori, Maspero e Ardigò, impegnati in due indagini distanziate di quattro decenni, alla ricerca di una verità sugli anni più torbidi di Milano con una parentesi anche a Roma. È un viaggio nella Milano turbolenta del terribile biennio 77-78, tra terrorismo, logge massoniche, servizi deviati, crimini istituzionali, sfiorando storie reali come gli scandali bancari della Banca Privata Italiana e del Banco Ambrosiano e personaggi realmente esistiti, da Calvi a Sindona, da Ambrosoli ai criminali come Turatello e De Pedis, capo della banda della Magliana. La seconda parte del romanzo fotografa invece la Milano di qualche mese fa, quella di febbraio, ancora nel pieno della pandemia, che intravede la luce in fondo al tunnel con i primi vaccini, in un clima ancora incerto e inquieto, dove nell'indifferenza cittadina si snoda una catena di delitti legati ai fatti degli anni 'settanta, ai misteri, che danno il titolo al libro, legati al crac del Banco Ambrosiano, misteri per cui si continua a uccidere anche dopo quattro decenni" spiega lo stesso Carcano. Che incontrerà i lettori a Milano per la prima presentazione di Misteri ambrosianivenerdì 9 luglio alle 18,30 presso LaFeltrinelli Libri e Musica di Piazza Duomo (Via Ugo Foscolo 1/3; Galleria Vittorio Emanuele II). 

(da Ufficio Stampa Mursia)

 

CHI E' FABRIZIO CARCANO

Fabrizio Carcano alla Biblos di Gallarate | Sempione News

Fabrizio Carcano (Milano, 1973) è giornalista e scrive per «Il Giorno», «Libero» e «Superbasket». È uno dei giallisti più amati dal pubblico milanese. Misteri ambrosiani è il suo quattordicesimo romanzo noir dedicato ai misteri e al fascino di Milano. I suoi romanzi sono stati più volte primi nella classifica vendita di Amazon.

Dal 2020 è direttore della collana Giungla Gialla di Mursia.

 

IO LEGGO - Quando il lago si tinge di noir: il concorso letterario "Ceresio in Giallo"

Mercoledì 26 maggio, ore 18.30 presentazione in diretta Facebook concorso letterario "Ceresio in Giallo", il lago italo-svizzero si tinge di noir


 Seconda edizione da record per "Giallo Ceresio" | Sempione News
Mercoledì 26 maggio, alle ore 18.30, presentazione in diretta del concorso letterario Ceresio in Giallo sulla pagina Facebook del concorso www.facebook.com/CERESIOinGIALLO.
Il concorso, a partecipazione gratuita, è aperto a romanzi e racconti, editi e inediti, di genere giallo, thriller, noir e poliziesco.

L’iniziativa è patrocinata e sostenuta dalla Comunità di Lavoro Regio Insubrica, patrocinata da Regione Lombardia. Accademia della Crusca e Camera di Commercio di Varese e da AIME, Associazione imprenditori europei con la collaborazione e il sostegno di Comitato Premio Claudio De Albertis, Assicurazioni Generali, Musajo Somma s.n.c. - Varese Città Giardino, Il Gigante, Vox Libri, YOP Comunicazione.

 

Da Ufficio stampa Ceresio in Giallo
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

IO LEGGO - Un serial killer di donne nella Milano buia degli anni '70. Il noir di Fabrizio Carcano torna in libreria

Nuova edizione de "Il mostro di Milano", il giallo metropolitano che riporta alla memoria dopo mezzo secolo la vicenda di un presunto omicida seriale ritenuto responsabile di un numero indefinito di donne. Un caso che attende ancora una verità storica e giudiziaria


Sta arrivando in queste ore nelle librerie la nuova ristampa, la settima, del noir ‘Il Mostro di Milano', edito da Ugo Mursia Editore

Il giallo metropolitano di Fabrizio Carcano, pubblicato nell’estate 2017, è già andato in ristampa sei volte in passato per via del grande successo ottenuto (nelle librerie e nei Bookstore online) nei primi anni di vendita, e ora torna nuovamente in libreria, con una nuova edizione, dopo le tante richieste dei lettori dovute anche alla riapertura a livello mediatico del caso del presunto serial killer ritenuto responsabile di un numero indefinito di donne a Milano nei primi anni ‘settanta. 

“L’inchiesta di questi giorni del Corriere della Sera e l’attenzione delle trasmissioni televisive hanno riportato sotto i riflettori questa oscura vicenda che attende una verità storica e giudiziaria da quasi mezzo secolo” osserva l’autore, Fabrizio Carcano

Che sottolinea: “Ho scritto questo libro proprio per raccontare questa storia passata per troppi decenni sotto silenzio, per restituire dignità e giustizia a queste povere donne massacrate. Sono contento che tre anni e mezzo dopo l’uscita del mio libro oggi in tanti abbiano deciso di scavare sui delitti del Mostro di Milano.” 

Il noir Il Mostro di Milano (Mursia, pagg. 472, Euro 17,00) racconta della caccia all’assassino seriale condotta dal commissario Vittorio Maspero, capo della sezione Omicidi, partendo dall’attentato di piazza Fontana e dalla successiva morte dell’anarchico Pinelli. 

“Il clima politico di quegli anni contribuì a detonare l’eco di questi delitti, li silenzio’: l’opinione pubblica era distratta dalle bombe, dalle tensioni di piazza, e non si accorgeva della mattanza femminile che avveniva nelle strade intorno alla stazione Centrale. Chi leggerà il mio noir farà un viaggio in quella Milano ormai lontana mezzo secolo”, conclude Carcano

Sottoscrivi questo feed RSS

FEED RSS