updated 11:20 AM UTC, Sep 24, 2021

Come si diventa influencer, un mondo tutto scoprire: intervista a Francesca Agnati (VIDEO)

Il mondo degli e, soprattutto, delle influencer. Se ne parla tanto specie per via dei grossi nomi che vengono associati a questa realtà che è diventata un vero e proprio business e per qualcuno una professione a tutti gli effetti. Ne abbiamo parlato con Francesca Agnati, conduttrice televisiva, volto di GoTv Canale 163, e a sua volta influencer, attenta esploratrice di questo settore che seduce tanti ragazzi e ragazze. A loro Francesca dà un consiglio... 

Comunicazione e pubblicità, l'importanza di raccontarsi: intervista a Marco Galimberti (Mediapiù)

Il mondo della comunicazione e della pubblicità cambia molto rapidamente ed è importante conoscerlo e capirlo. Ad aiutarci è Marco Galimberti dell'agenzia Mediapiù, a Milano e in Lombardia un punto riferimento autorevole da tanti anni. Dagli studi televisivi de ilComizio.it un'intervista interessante per comprendere le nuove esigenze comunicative e le strade da percorrere se si vuole che il maggior numero di persone possibili conosca un'azienda, un progetto, un prodotto. Dall'intervento è emerso anche un dato sorprendente: la domanda di servizi di comunicazione è in aumento, nonostante, anzi forse proprio in ragione della pandemia. Malgrado tutte le difficoltà del periodo, dunque, è il momento di investire

Aprono gli studi tv del Comizio: voce alle idee, alle professioni e al mondo che produce. Comunica con noi, come e quando vuoi (VIDEO)

IlComizio, testata giornalistica web registrata, e il suo editore S&P srl annunciano l'apertura dei nuovi studi televisivi per registrazioni e live multicanale. Uno strumento che si aggiunge alla già ricca offerta di informazione e comunicazione di una struttura attiva dal 2014, definitasi ambiziosamente "la voce di tutti", aperta e dedicata a quanti hanno qualcosa da dire, dar far conoscere, da pubblicizzare.

Gli studi si trovano alle porte di Milano, a Cinisello Balsamo, in via  Pelizza da Volpedo 53 e stanno già lavorando a pieno regime. Se sei un professionista, un commerciante, un artigiano, un imprenditore o un collega giornalista contatta ilComizio o S&P srl. Abbiamo tante cose da dirci e grandi cose da fare.

 

Contatti:

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 

Il calcio sì e i concerti no? Mondo dello spettacolo in rivolta. Franceschini: "Autorizzare anche gli eventi artistici"

Enzo Mazza, ceo di Fimi, la Federazione dell'industria musicale italiana: "Siamo alla farsa. Artisti e addetti ai lavori non devono accettare una discriminazione di tale portata". Il ministro della Cultura interviene chiedendo parità di trattamento


Se gli stadi riaprono parzialmente per le partite di calcio, le stesse regole devono valere per i concerti. Monta la protesta del mondo dello spettacolo e della cultura per la decisione di riapre l'Olimpico di Roma per gli Europei di calcio, consentendo l’ingresso a 17mila persone (circa il 20-25 per cento della capienza).

In una nota del ministero della Cultura, si sottolinea che "in relazione alle notizie di stampa apparse stamattina riguardo ad una differenziazione tra la presenza del pubblico negli eventi sportivi e in quelli culturali, il Ministero della Cultura precisa che: sia nell’audizione di lunedì sia nelle proposte inviate ieri al Cts, il Ministro Franceschini ha chiesto che, nel caso in cui si dovessero autorizzare eventi sportivi con pubblico, le stesse regole dovrebbero riguardare i concerti e gli spettacoli negli stadi o in spazi analoghi".

Polverone sul Ristori Bis, ma il Mibact difende il ben fatto |  www.lagenziadiviaggi.it

INDUSTRIA MUSICALE

"È evidente che siamo di fronte ad una farsa. Si dibatte su protocolli stringenti sui quali dovrebbe esprimersi il CTS, per consentire quest’estate eventi musicali con mille o poco più persone all’aperto, e nello stesso momento si approva un piano per l’accesso di oltre 16 mila persone all’Olimpico in occasione degli europei di calcio?" Così il Ceo della Fimi (Federazione dell'Industria Musicale Italiana) commenta con l'Adnkronos il via libera del governo al pubblico per le partite degli Europei di Calcio per almeno il 25% della capienza dello stadio come richiesto dal'Uefa.

TEATRI

A Roma un gruppo di lavoratrici e lavoratori dello spettacolo e della cultura hanno occupato il Globe Theatre per protesta. Dopo più di un anno dal blocco degli spettacoli dal vivo, i lavoratori chiedono una riforma strutturale del settore, devastato dalla chiusure causate dalla pandemia. La Rete dei lavoratori dello spettacolo reclama continuità di reddito e maggiore sostegno a chi lavora nel settore degli spettacoli dal vivo. Un grosso striscione alle loro spalle recita: "A noi gli occhi, please" richiamando lo spettacolo di successo di Gigi Proietti, che fu direttore del teatro.

L'insufficienza venosa cronica (IVC), le cause e come curarla (VIDEO)

L'insufficienza venosa cronica o detta IVC, è l'incapacità del sangue di ritornare al cuore dopo aver raggiunto gli arti inferiori del nostro corpo


Abbiamo chiesto al Dott. Fernando Marastoni specialista in chirurgia generale, angiologia e chirurgia vascolare, di spiegarci quali sono le cause che portano a questo fastidioso problema, quali sono le malattie che l'insufficienza venosa cronica può provocare e come curarla.

Tenendo le gambe in posizione rialzata, il sangue accumulatisi a causa della pressione defluiscono nuovamente. Le gambe si sgonfiano e si produce una sensazione di leggerezza. Questo permette di eliminare i sintomi acuti, ma non la causa. Allora sentiamo dalla sua voce come comportarsi quando si soffre di questo fastidioso problema. (VIDEO)

  • Pubblicato in Salute

Le Fiere Zootecniche di Cremona in versione completamente digitale. Parla il direttore De Bellis: "Le nostre manifestazioni a misura d'uomo e altamente specializzate" (VIDEO)

Ai microfoni de ilComizio.it il Direttore Generale di CremonaFiere, Massimo De Bellis. Tema: le Fiere Zootecniche Internazionali che si terranno in modalità esclusivamente digitale a causa dell'emergenza Covid, oltre alle peculiarità d'eccellenza delle manifestazioni fieristiche cremonesi per il legame col territorio e l'elevato livello tecnico che le collocano ai vertici del panorama mondiale - (VIDEO)


Fiere zootecniche internazionali di Cremona, nuove date - AgroNotizie -  Zootecnia

Per far fronte alle esigenze di sicurezza sanitaria, semplificazione logistica, ottimizzazione e visibilità delle aziende, e per ospitare anche quest’anno in una situazione particolarmente difficile una mostra zootecnica d’eccellenza, le Fiere Zootecniche Internazionali di Cremona si riorganizzano. Dal  3 al 5 dicembre i visitatori virtuali, italiani ed esteri, potranno usufruire della rassegna partecipando agli streaming che saranno indicati sul sito http://www.fierezootecnichecr.it tramite dei link di collegamento agli eventi di interesse. La rassegna si svolgerà  in modalità online e proporrà un ampio e articolato programma convegnistico e l’esposizione dei migliori capi di bestiame.

Ciclismo, finalmente si riparte! Apre sabato la Strade Bianche, la magica corsa toscana sugli "sterrati". Tanti i big internazionali per il trono di Alaphilippe. Attesa anche per la Women Elite

Sabato 1° agosto si rivede il grande ciclismo: dalla Toscana ecco Strade Bianche 2020, uomini e donne. Appuntamento di prestigio con arrivo in Piazza del Campo a Siena: campioni e squadre alla prova del caldo record. Da Van Der Poel a Sagan a Nibali parte la sfida al campione uscente francese


Siena: tutte le iniziative collaterali alla manifestazione “Strade ...

Maledetta primavera, maledetto Covid. Quasi cinque lunghi mesi di stop forzato per gli appassionati di ciclismo. L'emergenza sanitaria ha fermato anche le emozioni che solo gli appuntamenti classici di questa disciplina sanno dare. Dal primo agosto però si riparte ufficialmente per cento giorni fatti di fatica, sudore e tutto l'amore che muove questo sport unico, dal sapore antico e dal volto moderno. Il primo appuntamento è di quelli belli, suggestivi e prestigiosi: la Strade Bianche 2020, corsa toscana unica nel suo genere.

La partenza della quattordicesima edizione è fissata per le ore 13.45, mentre l'arrivo è previsto alle 18.30, come sempre nella fantastica cornice di Piazza del Campo di Siena. Alla kermesse sono attesi tanti big del panorama internazionale: tra i più noti il campione uscente Julian Alaphilippe, Mathieu Van der Poel, Michal Kwiatkowski, Zdenek Stybar, Philippe Gilbert, Tiesj Benoot, Alejandro Valverde, Peter Sagan e Greg Van Avermaet.

E Julian Alaphilippe, vincitore al suo esordio in gara nella scorsa stagione e primo francese ad aggiudicarsi, ha dichiarato:  "Vincere l'anno scorso è stata una sensazione incredibile, uno dei miei ricordi più belli della stagione. Sono arrivato alla partenza con un'ottima forma, ero molto concentrato e avevo una squadra molto forte sempre attorno a me fino a quando la gara non ha preso vita nell'ultima ora. Adoro i percorsi e l'atmosfera delle Strade Bianche - ha detto il francese della Deceunick - e sarà interessante ricominciare la stagione lì, soprattutto perché arriva dopo una preparazione diversa rispetto a quella dell'anno scorso"

La Strade Bianche 2020 sarà trasmessa in diretta televisiva su Rai Sport + HD e Rai 2 (a partire dalle ore 16.50), ma anche su Eurosport. Per chi non potesse piazzarsi davanti alla tv, la corsa senese sarà visibile anche in streaming su Rai Sport Web, Eurosport Player e DAZN.

Una novità riguarda invece la Strade Bianche femminile (Women Elite): per la prima volta la corsa delle ragazze sarà trasmessa in diretta tv su RaiSport (negli altri anni andava solo in diretta web), mentre Eurosport mostrerà la diretta solo in streaming tramite Eurosport Player e il in tv si vedrà solo in differita nella mattina di lunedì.

 

IL PROGRAMMA

Strade Bianche Women Elite, sesta edizione. 136 km

Partenza ore 12 da Siena, Fortezza Medicea

Arrivo ore 16.50 circa a Siena, Piazza del Campo 

Strade Bianche uomini, quattordicesima edizione. 184 km

Partenza ore 13.45 da Siena, Fortezza Medicea

Arrivo ore 18.30 circa a Siena, Piazza del Campo

 


Ma con il gustoso aperitivo toscano ecco 

IL CALENDARIO COMPLETO DEL 2020

1° agosto Strade Bianche

3 agosto Gran Trittico Lombardo

5 agosto Milano-Torino

5-9 agosto Giro di Polonia

8 agosto Milano-Sanremo

12 agosto Gran Piemonte

12-16 agosto Giro del Delfinato

15 agosto Giro di Lombardia

18 agosto Giro dell’Emilia

20-23 agosto Campionati Nazionali

24-28 agosto Europei Plouay

25 agosto Bretagne Classic/Ouest France

28 agosto Trofeo Matteotti

29 agosto Memorial Marco Pantani

29 agosto-20 settembre Tour de France

30 agosto Brussels Cycling Classic

1-5 settembre Settimana Coppi & Bartali

7-14 settembre Tirreno-Adriatico

11 settembre GP di Quebec

13 settembre GP di Montreal

15-19 settembre Giro del Lussemburgo

16 settembre Giro di Vallonia

16 settembre Giro di Toscana

17 settembre Coppa Sabatini

20 settembre Giro dell’Appennino

20-27 settembre Mondiali ad Aigle-Martigny

22 settembre Trofeo Lombardia

29 settembre-3 ottobre BinckBank Tour

30 settembre Freccia Vallone

3 ottobre Classica di Amburgo (cancellata)

3-25 ottobre Giro d’Italia

4 ottobre Liegi-Bastogne-Liegi

10 ottobre Amstel Gold Race

11 ottobre Gent-Wevelgem

18 ottobre Giro delle Fiandre

20 ottobre-8 novembre Vuelta di Spagna

21 ottobre Brugge-De Panne

25 ottobre Parigi-Roubaix

5-10 novembre Tour of Guangxi

 

Sottoscrivi questo feed RSS

FEED RSS