updated 2:32 PM UTC, Apr 11, 2021

Avvocati Rispondono; Il diritto allo smart working per i lavoratori con figli a casa da scuola.

I lavoratori con figli fino a 16 anni bloccati a casa per sospensione dell'attività didattica in presenza o quarantena, hanno diritto al lavoro agile o, in alternativa, ad una aspettativa. Cosa fare se il datore di lavoro rifiuta lo smart working. Ascoltiamo l'Avvocato Giuslavorista Davide Pollastro


“Per venire incontro alle esigenze delle famiglie, abbiamo deciso, già nel decreto legge, di garantire il diritto al lavoro agile per chi ha figli in didattica a distanza o in quarantena”, ha detto Mario Draghi, intervenendo al Centro vaccinale anti-Covid all’aeroporto di Fiumicino. 

Ma quali sono le regole e come si devono comportare i lavoratori? Ascoltiamo l'Avvocato Giuslavorista Davide Pollastro che in questo video, spiega quali passi deve fare il lavoratore in difficoltà.

Avvocati Rispondono; la proroga del blocco dei licenziamenti

Fino al 30 giugno 2021 per tutti e fino al 31 ottobre per i datori di lavoro che usufruiscono della Cassa Integrazione. Chiarimenti su alcune figure particolari di lavori: lavoro domestico, lavoro dei dirigenti, cambio di appalto e fallimento dell'impresa. Ascoltiamo l'Avvocato Giuslavorista Davide Pollastro


Il governo ha poi prolungato il blocco dei licenziamenti fino a giugno per le aziende che ricorrono alla cassa integrazione ordinaria, per quelle che hanno la cassa integrazione in deroga, il blocco durerà fino al 31 ottobre.

In questo video i dettagli:

Sottoscrivi questo feed RSS

FEED RSS