updated 8:59 AM UTC, Oct 25, 2020

Addio a Gianfranco De Laurentiis, signore del calcio in tv che ha unito generazioni di sportivi

Gianfranco De Laurentiis Gianfranco De Laurentiis

Lo sport perde un'altra sua storica voce. È morto a Roma il giornalista Rai Gianfranco De Laurentiis. Aveva 81 anni. L'omaggio di Roberto Mancini: "Chi vorrà fare il tuo mestiere troverà in te una grande fonte di ispirazione"


È stato di certo tra i volti più noti del piccolo schermo legati al mondo del calcio, che ha raccontato sempre con eleganza e competenza. A partire dal 1977 fino al 1994, ha condotto Eurogol, la rubrica del Tg2 sul panorama delle coppe europee, insieme a Giorgio Martino. Ma soprattutto dal 1987 al 1996 è stato l'anima di Domenica Sprint, che ha guidato assieme ad altri colleghi che gli sono ruotati attorno. Dal 1993 al 1994 è stato il direttore della TGS, la testata sportiva della Rai, e nella stagione 1994-1995 ha condotto La Domenica sportiva.

NON SOLO CALCIO  

Dal 1997 al 2001 ha condotto Pole Position, il programma Rai che va in onda subito prima e subito dopo ogni Gran Premio di Formula 1. Ha poi presentato numerose edizioni di Dribbling, storico rotocalco sportivo dell'emittente di stato, fino a diventarne il volto per antonomasia. Fra gli altri programmi si possono ricordare La giostra del gol, Gol-flash, Diretta sport, Eurogol, Numero 10 con Michel Platini e Stadio Sprint.

IL RICORDO DI GRAVINA 

Tra i primi messaggi di cordoglio per la scomparsa del grande giornalista Rai, quello del presidente Gabriele Gravina e la FIGC: "Salutiamo un amico del calcio che ha raccontato le gesta di tanti campioni con garbo e professionalità. È stato per diversi anni un punto di riferimento per tutti gli italiani".

MANCINI: "SARAI D'ISPIRAZIONE" 

Anche il c.t. Roberto Mancini ha voluto ricordarlo: "Chi vorrà fare il tuo mestiere troverà in te una grande fonte di ispirazione. Gianfranco, grande uomo e professionista". E il ministro dello Sport Spadafora lo ha definito in un post "un volto storico del giornalismo sportivo italiano".

 

(Fonte: gazzetta.it)

Ultima modifica ilVenerdì, 16 Ottobre 2020 16:38

Lascia un commento

Assicurati di aver digitato tutte le informazioni richieste, evidenziate da un asterisco (*). Non è consentito codice HTML.