Log in
updated 1:44 PM UTC, Jun 2, 2020

Coronavirus, Fontana e la trincea lombarda: "Trend sempre in linea positiva, a breve la discesa. In arrivo i test sierologici. A Pasqua rigore e controlli severi" (VIDEO)

In evidenza Coronavirus, Fontana e la trincea lombarda: "Trend sempre in linea positiva, a breve la discesa. In arrivo i test sierologici. A Pasqua rigore e controlli severi"  (VIDEO)

Il governatore della Regione Lombardia nel consueto punto stampa sull'emergenza Covid-19 ha spiegato che il trend dei contagi "rimane nella stessa positiva linea, in pianura. Negli ultimi 4/5 giorni la linea è rimasta costante e non è cresciuta. Speriamo che inizi a scendere. Ribadisco necessità di essere rigorosi nell'applicazione delle norme e delle ordinanze" - (VIDEO)


Anche oggi il trend è rimasto nella stessa positiva linea nel senso che continua a essere in pianura, non ha impennate, speriamo inizi a discendere. Sono passati 4-5 giorni di costante pianura, nei prossimi giorni dovrebbero iniziare le discese". Così il presidente della Regione Lombardia, Attilio Fontana, nel corso del punto stampa giornaliero sull'emergenza coronavirus. Il governatore lombardo ha ricordato che 'bisogna andare avanti' e che non bisogna abbassare la guardia, motivo per cui "la Giunta ha predisposto un finanziamento ai Comuni di circa mezzo milione per sostenere il lavoro delle Polizie locali per intensificare le attività di controllo".

A Pasqua controlli severi

"Bisogna essere particolarmente rigorosi" nei controlli sul rispetto delle ordinanze antico Covid durante le feste "pasquali" ha quindi detto Fontana, ricordando che la Regione ha stanziato circa 500 mila euro per potenziare il lavoro delle polizie locali. "Il controllo avverrà" dappertutto ma "in particolare nelle vie dove passano grandi flussi, come le autostrade". A Pasqua "la nostra gente è abituata a girare ma quest'anno non si può fare. Bisogna essere severi".

10 milioni di mascherine consumate, da Protezione civile 2 milioni

"Noi abbiamo consumato 10 milioni di mascherine. Con 10 milioni abbiamo coperto solo le necessità sanitarie. Se avessimo dovuto distribuirle alle Rsa, ai Comuni che ce le chiedono, avremmo avuto bisogno di 30 milioni. Dalla Protezione civile sono arrivate 2 milioni di mascherine, che comprendono anche le 800mila 'swift' su cui è stata fatta ironia" anche "dal presidente della Campania, Vincenzo De Luca" ha precisato. "Si parla sempre dalle mascherine, ma noi abbiamo dovuto comprare 50 diversi tipi di presidi in giro per il mondo, come i camici idrorepellenti per cui c'è tanta fame".

Test seriologico su anticorpi quasi concluso

"L'Università di Pavia sta facendo un'importante sperimentazione per un test seriologico sugli anticorpi" con un esito che "dovrebbe arrivare nei prossimi giorni. Siamo in una fase di quasi conclusione della sperimentazione. Qualora fosse positiva - lo dico in maniera un po' rozza - con gli anticorpi potremmo individuare le persone che hanno delle protezioni per essere immuni per il futuro" ha concluso Fontana, Fontana. "L'Università sta valutando 100 test nel mondo, quello in corso è un test che lo avvicina di molto alla precisione assoluta, gli altri sono stati scartati", ha aggiunto. Per poi chiarire che "non dobbiamo rischiare di fare un danno, credo che la cautela in questi casi non sia mai sufficiente".

Video

Ultima modifica ilVenerdì, 03 Aprile 2020 19:54

Articoli correlati (da tag)

Ultimi da Fabio Pasini

Lascia un commento

Assicurati di aver digitato tutte le informazioni richieste, evidenziate da un asterisco (*). Non è consentito codice HTML.