updated 2:03 PM UTC, Apr 14, 2021

Suzuki, il presidente va in pensione (a 91 anni). La lunga storia dell'uomo che sposò la nipote del fondatore e ne prese il cognome

Osamu Suzuki Osamu Suzuki

Osamu Suzuki rese grande la Casa giapponese con scelte lungimiranti e grande attenzione agli sprechi di risorse. Eppure cominciò da "raccomandato": la famiglia motoristica non aveva un erede maschio e allora...


Osamu Suzuki: Latest News, Videos and Photos on Osamu Suzuki - DNA News

Il presidente di Suzuki Motors, Osamu Suzuki, dovrebbe lasciare il suo incarico nella società. E' quanto riporta il quotidiano nipponico Nikkei, secondo cui cui Suzuki avrebbe fatto comunicato ad alcuni manager la decisione di lasciare il suo posto in azienda. Interpellato sulla questione, un portavoce dell'azienda ha spiegato che non si tratta di un annuncio comunicato dalla società anche se in precedenza erano stato annunciate per oggi delle comunicazioni relative al management dell'azienda.

Novantuno anni, Osamu Suzuki è entrato nella società nel 1958. Sposato con la nipote del fondatore dell'azienda Michio Suzuki, ha poi assunto il cognome della moglie secondo una pratica abbastanza diffusa tre le famiglie giapponesi più ricche. Nominato presidente nel 1978 ha ricoperto anche l'incarico di Ceo fino al 2016, quando è stato costretto alle dimissioni a causa di alcune irregolarità emerse nei test sui consumi e le emissioni dei propri veicoli.

 
Ultima modifica ilMercoledì, 24 Febbraio 2021 14:50

Lascia un commento

Assicurati di aver digitato tutte le informazioni richieste, evidenziate da un asterisco (*). Non è consentito codice HTML.