L’Ungheria non sostiene le sanzioni dell’UE su petrolio e gas mettendo in campo aiuti per la popolazione

Avantgardia

Gergely Gulyás, capo di gabinetto del primo ministro ungherese ha affermato, “non è giusto che lo stato sia debitore nei confronti dei pensionati, per questo motivo aumenteremo le pensioni di un ulteriore 3,9%“, portando l’aumento complessivo delle pensioni all’8,9%.

Parlando con l’emittente pubblica Kossuth Rádió, Gulyás ha affermato che il governo sa che l’inflazione sarà superiore a quanto previsto prima dello scoppio della guerra in Ucraina. L’aumento della pensione del 3,9 per cento renderà più facile affrontare le difficoltà poste dall’inflazione, aggiungendo che l’aumento della pensione sarà corrisposto retroattivamente in un’unica solvenza. Gulyás ha inoltre affermato che gli ungheresi non devono essere costretti a pagare il prezzo della guerra. Questo può essere prevenuto

“se possiamo continuare ad acquistare la nostra energia al prezzo più conveniente possibile”,

Ha aggiunto.

L’Unione europea dovrebbe quindi ritirare le sue precedenti decisioni e non approvare sanzioni che renderebbero impossibile per gli Stati membri importare petrolio e gas russi, ha affermato Gulyás. Tutte le altre strade porterebbero a forti aumenti per le utenze domestiche e industriali, bloccando di fatto l’economia.

“Ci sono altri nove paesi che useranno i Rubli per il pagamento del gas russo, ma poiché oggi l’idea di essere un buon europeo significa non esporsi nell’arena internazionale o con il proprio popolo, non diranno mai che stanno facendo esattamente come noi… e su questo non ci sono dubbi”

Anche la compagnia petrolifera e del gas ungherese, la MOL, si sta assumendo un onere significativo per garantire che il prezzo al dettaglio del carburante possa essere mantenuto a 480 fiorini (circa 1,27 euro) al litro.

La cosa certa è che i governi definiti “deboli”, stanno in tutti i modi aiutando il prprio popolo senza se e senza ma…

Comments: 0

Your email address will not be published. Required fields are marked with *

0

Your Cart