La Ferrari per ora lascia correre liberamente Leclerc e Sainz, nessun ordine dal Team

Avantgardia

Siamo solo a tre gare e ne abbiamo venti da fare. Il campionato è ancora molto lungo e i nostri piloti sono liberi di correre e gareggiare tra loro. È troppo presto per gli ordini dei team, così Mattia Binotto in una intervista a Motorsport.com. Mi aspetto di vederli lottare per il podio.

La Ferrari ha ben compreso le nuove regole aerodinamiche e ha sviluppato un’auto che finora ha superato tutta la concorrenza. Il campione del mondo Max Verstappen ha dovuto anche riconoscere che la rossa è molto più veloce del previsto e quindi anche più veloce della sua Red Bull.

Poiché le vetture guidano si stanno approcciando ad un nuovo concetto aerodinamico, i team sono costretti a un continuo sviluppo della loro vettura. Tuttavia, la Ferrari non ha in progetto nuovi aggiornamenti per l’imminente gara di Imola.

“Imola non è il posto adatto per provare nuovi aggiornamenti, a causa della caratteristica del circuito, che porta frequenti cambi di velocità. Quindi devi essere completamente concentrato sulle qualifiche di venerdì”, ha continuato Binotto. “Abbiamo ancora il problema delle vibrazioni e stiamo cercando di risolvere questo particolare problema”.

Il Gran Premio dell’Emilia-Romagna a Imola è la quarta gara dell’anno, una corsa sui 100 chilometri di grande importanza, perché ci sono più punti da guadagnare per la Coppa del Mondo. Il vincitore guadagnerà 8 punti, 5 in più rispetto alla scorsa stagione, punti che scenderanno di 1 seguendo l’ordine di arrivo.

CALENDARIO
18 – 20  Manama  Charles Leclerc
25 – 27  Djedda  Max Verstappen
APRILE
8 – 10  Melbourne  Charles Leclerc
22 – 24  Imola
MAGGIO
6 – 9  Miami Gardens, FL
20 – 22  Barcellona
27 – 29  Monte Carlo
GIUGNO
10 – 12  Baku
17 – 20  Montreal
LUGLIO
1 – 3  Silverstone
8 – 10  Spielberg
22 – 24  Le Castellet
29 – 31  Budapest
AGOSTO
26 – 28  SPA-Francorchamps
SETTEMBRE
2 – 4  Zandvoort
9 – 11  Monza
23 – 25  Sotsji CANCELLATO
30 – 2  Singapore
OTTOBRE
7 – 9  Suzuka
21 – 24  Austin, TX
28 – 31  Mexico-City
NOVEMBRE
11 – 13  São Paulo
18 – 20  Abu Dhabi

Anche Wolff sorpreso dall’accellerazione “senza precedenti” della Ferrari

Dopo tre gare ancora all’inizio della stagione di Formula 1, molti addetti ai lavori sono ancora stupiti dagli impressionanti progressi della Ferrari. Mentre la Red Bull e la Mercedes si sono fermate alle vittorie e ai progressi delloscorso anno, la Rossa di Maranello ha armeggiato e realizzato un’auto fulminea. “Posso solo congratularmi con loro”, ha detto il capo Team della Mercedes Toto Wolff.

Binotto ha subito risposto: “La Ferrari ha costruito la nuova vettura in base ai nuovi regolamenti, abbiamo esaminato le regole con una mentalità aperta per trovare più innovazioni possibili”

Comments: 0

Your email address will not be published. Required fields are marked with *