updated 1:32 PM UTC, Oct 20, 2018

Governo, la Meloni vuole la messa in stato d'accusa di Mattarella: "Non poteva rifiutarsi di nominare Savona, è alto tradimento. Fa gli interessi degli stranieri" (VIDEO)

Giorgia Meloni, presidente di Fratelli d'Italia ilComizio.it Giorgia Meloni, presidente di Fratelli d'Italia

"Il veto di Mattarella ha dell'incredibile, nessuna norma della Costituzione italiana consente infatti al Capo dello Stato di rifiutarsi di nominare un ministro solo perché non ne condivide le idee. È ormai drammaticamente evidente che il presidente Mattarella è troppo influenzato dalle interessi delle nazioni straniere. Fratelli d'Italia chiederà al Parlamento di italiano la messa in stato d'accusa del presidente per alto tradimento a norma dell’articolo 90 della Costituzione italiana perché di gente che fa gli interessi degli stranieri e non degli italiani ne abbiamo vista anche troppa". Così Giorgia Meloni in un video dopo aver saputo che Conte ha rimesso il mandato per il veto posto da Mattarella su Savona

Video

Lascia un commento

Assicurati di aver digitato tutte le informazioni richieste, evidenziate da un asterisco (*). Non è consentito codice HTML.

17°C

Milano

Partly Cloudy

Humidity: 70%

Wind: 8.05 km/h

  • 20 Oct 2018 17°C 8°C
  • 21 Oct 2018 15°C 7°C