updated 10:03 AM UTC, Nov 15, 2019

Elon Musk svela la sua nuova astronave

  • Scritto da Redazione
  • Pubblicato in Tecnologia
Starship ilcomizio.it Starship

Se ne parlava da molto tempo, ora la compagnia spaziale americana SpaceX ha svelato per la prima volta, come intende trasportare gli astronauti sulla Luna e su Marte nel prossimo futuro, ormai divenuto presente...


I piani di Elon Musk per inviare "comuni civili" sulla Luna e su Marte sono diventati più concreti. Nel fine settimana, il capo della compagnia spaziale americana SpaceX ha presentato il prototipo del suo nuovo veicolo spaziale lo "Starship", un costoso giocattolo in grado di ospitare fino a un centinaio di astronauti. Il veicolo di cinquanta metri è contemporaneamente un'astronave e un razzo. Insieme al Falcon "Super Heavy" ancora da sviluppare, il sistema è composto da due stadi, il primo ha il compito di sviluppare una spinta sufficiente per volare verso destinazioni oltre l'orbita terrestre, il secondo di fungere da aeromobile spaziale. Il concetto rimane quello di poter utilizzare gli stadi per più lanci interspaziali. Con questa presentazione, SpaceX rimane fedele alle promesse che hanno portato la società al grande successo di questi ultimi anni. 

Nella sua presentazione, Musk ha fatto solo vaghe dichiarazioni su quando l'astronave dell'astronave sarà operativa. Un volo di prova suborbitale è all'ordine del giorno, seguito da voli senza pilota nello spazio vicino alla Terra. Questo potrebbe far pensare che l'intenzione di Musk di portare le persone su Marte entro il 2024 sia ad oggi irrealistica.           Rimane inve certa di poter portare un volo con equipaggio sulla luna subito dopo i primi esperimenti di volo.

È noto che Musk tende ad annunci, che spesso successivamente rivede e a questo comportamento seguono sempre pesanti critiche. L'amministratore della NASA Jim Bridenstine, in occasione della presentazione dell'astronave, non ha esitato a sottolineare che SpaceX è in ritardo nello sviluppo del Crew Dragon, il veicolo spaziale finanziato dalle casse dello stato americano, che trasporterà nuovamente gli astronauti dal suolo americano alla Stazione Spaziale Internazionale. Inizialmente, il primo volo avrebbe dovuto aver luogo qualche tempo fa, ma SpaceX è ancora alle prese con le conseguenze di un incidente avvenuto ad aprile. L'astronave "Crew Dragon" durante il rientro dopo un volo test senza equipaggio, che vide un attracco di successo alla base spaziale ISS, subì danni strutturali al contatto con l'atmosfera terrestre.  Brindestine ha aggiunto "Lo stesso entusiasmo che viviamo oggi per l'astronave "Starship", lo abbiamo vissuto anche per il "Crew Dragon", oggi però è giunto il tempo di rispettare gli accordi e consegnare una macchina perfettamente funzionante".

Video

Ultima modifica ilLunedì, 30 Settembre 2019 11:25

Lascia un commento

Assicurati di aver digitato tutte le informazioni richieste, evidenziate da un asterisco (*). Non è consentito codice HTML.

-2°C

Milano

Clear

Humidity: 39%

Wind: 9.66 km/h

  • 03 Jan 2019 3°C -3°C
  • 04 Jan 2019 2°C -6°C