updated 12:50 PM UTC, Feb 27, 2020

Pechino espande la linea sanitaria: 56 milioni di persone isolate

  • Scritto da Zonca2020
  • Pubblicato in Esteri

Per contenere il virus, la Cina ha messo in quarantena cinque nuove città. Il bilancio delle vittime è aumentato da 26 a 41 morti.


La Cina ha ampliato questo sabato il cordone di cordone imposto per arginare la diffusione del nuovo virus apparso a Wuhan, una misura che isola dal mondo 56 milioni di persone. Ha inoltre ordinato misure di screening nazionali su treni, autobus e aerei. Altre cinque città nella provincia di Hubei (al centro) sono state aggiunte alle tredici che erano già interessate da questo dispositivo, il che implica in particolare l'arresto del trasporto pubblico diretto per questi agglomerati e la chiusura delle rampe autostradali che li servivano. A livello nazionale, saranno istituiti punti di ispezione e tutti i viaggiatori con sintomi di polmonite saranno "immediatamente trasportati" in un centro medico, ha annunciato la National Health Commission in una nota. Il bilancio delle vittime è aumentato ulteriormente, da 26 morti venerdì a 41 sabato. Il numero totale di infezioni è aumentato da 830 a 1.287. Di questi, 237 casi sono considerati "critici", secondo le autorità sanitarie. La maggior parte dei pazienti che sono morti finora ha superato i 65 anni o ha malattie preesistenti.

Tre casi in Francia

E il contagio ora colpisce l'Europa, con tre casi confermati in Francia. Un secondo caso è stato confermato negli Stati Uniti, dove il presidente Donald Trump ha elogiato gli sforzi di Pechino per cercare di contenere la diffusione del virus. In Asia, sono stati segnalati casi di contaminazione a Hong Kong, Macao e Taiwan, nonché in Corea del Sud, Giappone, Tailandia, Singapore e Vietnam. La Cina è quindi entrata nell'anno del topo sotto il segno del coronavirus che ha lasciato Wuhan a dicembre. Niente petardi, niente danze del drago. Per i nuovi anni, le strade della metropoli della Cina centrale sono morte, i pochi passanti si coprono il viso con una maschera protettiva obbligatoria, come trovata da un team AFP sul posto. Oltre alla città in quarantena di Wuhan, praticamente l'intera provincia di Hubei è tagliata fuori dal mondo, portando il numero totale di abitanti confinati a oltre 56 milioni, quasi la popolazione del Sudafrica.

 

Ultima modifica ilDomenica, 26 Gennaio 2020 21:40

Lascia un commento

Assicurati di aver digitato tutte le informazioni richieste, evidenziate da un asterisco (*). Non è consentito codice HTML.

-2°C

Milano

Clear

Humidity: 39%

Wind: 9.66 km/h

  • 03 Jan 2019 3°C -3°C
  • 04 Jan 2019 2°C -6°C