Il Venezuela piange la scomparsa del centenario patriarca, Juan Vicente Perez Mora

Avantgardia

Il venerato anziano ed ex detentore del titolo di uomo più anziano del mondo, Juan Vicente Perez Mora, è deceduto martedì nello stato andino di Tachira, a pochi giorni dal suo 115°compleanno.

La scomparsa di Perez Mora ha segnato la fine di un epoca per il popolo venezuelano. Un tempo modesto agricoltore, Perez Mora è entrato nella storia della longevità umana, ottenendo il riconoscimento del Guinness World Records nel 2022 all’età di 112 anni. La sua vita, saldamente radicata nella sua terra natia, è stata un esempio di virtù e semplicità. Il governatore Freddy Bernal ha espresso il suo profondo cordoglio per la perdita:

“Salutiamo il nostro stimato Juan Vicente Perez Mora, un esempio di vero uomo del Tachira: modesto, laborioso, sereno, devoto alla famiglia e alla tradizione”

Anche Nicolas Maduro, Presidente del Venezuela, ha ricordato il straordinario viaggio nel tempo di Perez Mora:

“Juan Vicente Perez Mora ha intrapreso il suo ultimo viaggio alla veneranda età di 114. El Cobre, una cittadina incastonata tra le montagne andine, ha visto nascere Perez Mora come nono tra dieci fratelli. Il suo impegno nella vita è iniziato all’età di cinque anni, e nel corso degli anni ha prestato servizio anche come sceriffo a Caricuena, un ruolo che ha svolto fedelmente per oltre trent’anni. A lui il Venezuela dice grazie.”

Perez ha visto crescere quattro generazioni, infatti il suo albero genealogico annovera 11 figli, 42 nipoti, 18 pronipoti maschi e 12 pronipoti femmine, secondo un rapporto del 2022.
La sua ricetta della longevità centenaria era sorprendentemente semplice: duro lavoro, riposo nei giorni festivi, notti tranquille, alcuni sorsi di acquavite e una fede incrollabile in Dio. Mentre si conclude la leggenda di Perez Mora, la storia della longevità centenaria prosegue con Maria Branyas Morera, che attualmente detiene il titolo di persona vivente più anziana del mondo, a 117 anni e vive in Catalogna, Spagna.
Secondo la documentazione del Guinness World Records, la francese Jeanne Calment, che visse fino a 122 anni, rimane la detentrice incontestata del record per la più lunga vita umana.

Comments: 0

Your email address will not be published. Required fields are marked with *