updated 7:17 AM UTC, May 14, 2021

SAPERE DI BELLEZZA - Buone notizie da Roma: riapre il Mausoleo di Augusto e parte la copertura dell’arena del Colosseo

L'annuncio di Franceschini: la copertura dell’arena del Colosseo si farà L'annuncio di Franceschini: la copertura dell’arena del Colosseo si farà

Rubrica dedicata all'arte e alla cultura, a cura di CLAUDIO SCACCABAROZZI


 L’annuncio è arrivato ieri, per bocca del Ministro per i Beni Culturali Franceschini: la copertura dell’arena del Colosseo si farà.

Lo stanziamento, di 18,5 milioni di €, era stato previsto dallo stesso Franceschini nel 2015, quando sempre da Ministro dei Beni Culturali fece propria l’idea dell’archeologo Manacorda.

Il progetto permetterà di riportare l’area all’aspetto che aveva fino all’Ottocento (vedi foto sottostante), prima di essere smantellata in restauri successivi che hanno portato gli ambienti sotterranei di fatto in superficie.

 Colosseo. Il Codacons chiede lo stop al “progetto dell'arena”, ma il  ministro assicura: “Intervento scientifico inoppugnabile, non sarà Las  Vegas” | archeologiavocidalpassato

Questa notizia fa parte di un progetto più ampio, già avviato da Franceschini alcuni anni fa con l’istituzione del parco archeologico del Colosseo, comprendente anche le aree del Foro Romano, del Palatino e della Domus Aurea.

L’obiettivo sarebbe quello di permettere, oltre a una migliore fruizione dell’arena stessa, maggiori introiti per il parco tramite l’organizzazione di eventi culturali “di altissimo livello”, come dice il Ministro stesso, oltre all’ovvia visibilità che questo intervento avrebbe a livello mondiale.

C’è solo da sperare nell’alto valore culturale degli eventi che si organizzeranno, in modo da non compromettere l’immagine del monumento stesso, uno dei più ammirati e visitati al mondo.

 

Riapre anche il Mausoleo di Augusto

Solo pochi giorni fa è stata annunciata (finalmente) la riapertura del Mausoleo di Augusto, chiuso per 14 anni e ora restaurato grazie a una partnership tra l’amministrazione della Capitale e la Fondazione TIM.

 Il Mausoleo di Augusto riapre nel 2021 con la collaborazione tra Fondazione  TIM e Roma Capitale - MondoMobileWeb.it - Telefonia, Offerte e Notizie

Il mausoleo venne costruito da Augusto stesso a partire dal28  a.C., di ritorno dall’Egitto dopo aver sconfitto Antonio. Sembra che proprio ad Alessandria il princeps abbia visto la tomba di Alessandro Magno, probabilmente a pianta circolare, e si sia voluto ispirare per il suo mausoleo.

L’apertura è prevista dall’1 marzo 2021, con delle visite gratuite prenotabili su questo sito; permetterà ai visitatori di godere di un monumento unico, colpevolmente abbandonato per molto tempo e recuperato solo grazie a una partnership pubblico/privato, che si dimostra ancora una volta un modello che funziona.

 

Claudio Scaccabarozzi

Ultima modifica ilMercoledì, 23 Dicembre 2020 15:01

Lascia un commento

Assicurati di aver digitato tutte le informazioni richieste, evidenziate da un asterisco (*). Non è consentito codice HTML.