Esame della patente, ecco cosa cambia da lunedì 20 dicembre. Sarà più difficile?

Avantgardia

Decreto del ministero: per il quiz della prova di teoria, diminuiscono le domande, ma anche il tempo per completarlo. Scende da 4 a 3 il numero di errori consentiti

Cambia l’esame della patente. Da lunedì 20 dicembre il numero dei quiz della prova di teoria diminuisce passando da 40 a 30 domande. Scende anche il tempo a disposizione, da mezz’ora a 20 minuti. Secondo quanto previsto dall’ultimo decreto del ministero, si riduce proporzionalmente anche il numero di errori consentiti: non più 4, ma al massimo 3. Bocciatura al quarto errore.

Non cambia invece le modalità di esecuzione della prova: sarà sempre informatizzata e continuerà a essere necessario scegliere tra vero e falso per le varie domande. Le novità riguardano tutte le patenti A e B, quindi quelle per ciclomotori, moto e auto conseguibili dai 16 anni in su.

La nuova versione dell’esame è prevista dal decreto del ministero delle Infrastrutture e Mobilità Sostenibili del 27 ottobre 2021. Con una circolare (qui sotto), la Direzione Direzione Generale della Motorizzazione ne ha stabilito la data di entrata in vigore.

Comments: 0

Your email address will not be published. Required fields are marked with *

0

Your Cart