Archive

Categoria: INTERVISTE

QUALITÀ, MADE IN ITALY, PREZZI CHE SEDUCONO: STORIE DI COMMERCIANTI CHE SFIDANO LA CRISI. IL RACCONTO DELLA CASA DEL MATERASSO

Continua il nostro viaggio tra le realtà imprenditoriali del territorio che combattono ogni giorno contro la crisi, puntando sulla forza delle idee, sull’innovazione e sul rapporto con il cliente per poter vincere la sfida del mercato. Alessia Balboni della Casa del Materasso di Lissone (MB) racconta la sua storia e il lavoro della sua azienda

GLI ARTIGIANI SI RACCONTANO. IMPIANTI ELETTRICI E TECNOLOGICI: L’ESPERIENZA DI ARTELETTRICA

Lo sapevate che un impianto smart o domotico per la vostra casa ha dei costi tutt’altro che elevati? Conoscete le diverse soluzioni per il condizionamento della vostra abitazione? Due artigiani di esperienza votati all’innovazione come Massimiliano Anzalone e Cristian Pambianchi di Artelettrica vi svelano tutto

SICUREZZA E LAVORI SUGLI EDIFICI, UN TEMA IMPORTANTISSIMO. MANUTENZIONE, BONUS FISCALI, PROTEZIONI: PARLANO GLI ESPERTI DI TECNOLIVING

Consigli utili, spiegazioni tecniche e informazioni preziose: ecco le pillole di Luca Pagani, fondatore di TecnoLiving, impresa di Vigevano (Pavia) specializzata in linee vita, sistemi anticaduta e tutto quanto riguarda la messa in sicurezza dei luoghi in quota

RACCONTARE L’IMPRESA OGGI: INTERVISTA A DAVIDE COLAVINI

Lo stile è quello cui ci ha abituato da tempo. Vittorio Sgarbi mette nel mirino il popolare rapper, in prima linea nella battaglia arcobaleno e scatenato sponsor della legge sull’omotransfobia che sta avendo un percorso parecchio accidentato, per ragioni di contrapposizione politico-ideologica, ma anche per i dubbi giuridici che porta con sé. E allora sentiamolo

APRONO GLI STUDI TV DEL COMIZIO: VOCE ALLE IDEE, ALLE PROFESSIONI E AL MONDO CHE PRODUCE. COMUNICA CON NOI, COME E QUANDO VUOI

Lo stile è quello cui ci ha abituato da tempo. Vittorio Sgarbi mette nel mirino il popolare rapper, in prima linea nella battaglia arcobaleno e scatenato sponsor della legge sull’omotransfobia che sta avendo un percorso parecchio accidentato, per ragioni di contrapposizione politico-ideologica, ma anche per i dubbi giuridici che porta con sé. E allora sentiamolo