updated 10:10 AM UTC, Nov 27, 2020

La presidente della Commissione Europea è in quarantena per essere stata in contatto con un positivo al Covid-19

Ursula von der Leyen resterà confinata almeno fino a domani mattina in attesa del risultato di un secondo test PCR


La presidente della Commissione europea Úrsula Von der Leyen è in quarantena dopo essere stata in contatto con una persona che è risultata positiva al Covid-19. Lo ha annunciato lei stessa ieri in un messaggio sui social: "Sono stata informata che martedì scorso ho partecipato a un incontro a cui ha partecipato una persona risultata positiva al Covid-19"

Von der Leyen ha spiegato che "secondo le regole in vigore" pensa rimarrà isolata solo un giorno, in attesa del risultato di un nuovo test fatto questa mattina.
La presidente dell'esecutivo comunitario aveva già fatto un test PCR giovedì scorso in coincidenza con il vertice europeo dei leader che aveva dato un risultato negativo. Se il risultato del test fatto questa mattina sarà ancora negativo, Ursula von der Leyen terminerà subito la sua quarantena e tornerà immediatamente a lavorare sulle importanti questioni economiche che avvolgono l'Europa in pandemia. 

 

Lascia un commento

Assicurati di aver digitato tutte le informazioni richieste, evidenziate da un asterisco (*). Non è consentito codice HTML.