Attenzione
  • JUser: :_load: non è stato possibile caricare l'utente con ID: 993

updated 5:24 PM CET, Nov 17, 2017

Squeri (Forza Italia) al governo: sanzioni inutilmente punitive per le imprese che non accettano pagamenti con le carte di credito

L'interrogazione a risposta immediata del deputato di Forza Italia Luca Squeri al ministro dello Sviluppo economico, Carlo Calenda. La questione delle commissioni, con particolare attenzione a categorie come tabaccai e gestori di distributori di carburanti, al centro dell'intervento del parlamentare azzurro: "Per ora delle novità hanno beneficiato solo le banche; ci riterremo soddisfatti solo quando si andrà incontro anche agli operatori, soprattutto i piccoli" - (VIDEO)

Noi Repubblicani e la solidarietà alle Forze dell'ordine, Daniela Reho: "In piazza per chiedere il rispetto delle regole"

Il presidio davanti alla Stazione Centrale di Milano dell'associazione promossa da importanti esponenti di Forza Italia come Daniela Santanchè, Mario Mantovani, Luca Squeri, Sante Zuffada e Giuseppe Romele. IlComizio.it ha raccontato in live l'evento (guarda) che ha visto la partecipazione di centinaia di persone tra cui molti iscritti al Sindacato autonomo di Polizia (Sap) e rappresentanti dell'Arma dei Carabinieri. La nostra intervista alla persona che ha curato l'organizzazione dell'appuntamento - (VIDEO)

DIRETTA STREAMING - "SIT-IN, INSIEME PER LE FORZE DELL'ORDINE" alla Stazione Centrale di Milano

L'associazione "Noi Repubblicani" organizza oggi Lunedì 29 Maggio, alle 18:30 presso la Stazione Centrale di Milano un sit-in per sostenere il lavoro delle Forze dell'Ordine e ringraziare chi ogni giorno difende l'incolumità di tutti noi


Interverranno:

On. Daniela Santanchè

Sen. Mario Mantovani

Sen. Sante Zuffada

On. Luca Squeri

On Giuseppe Romele

Sindaci del territorio lombardo.

"Chi difende i difensori? I continui tagli hanno fortemente debilitato l'apparato di sicurezza, causando un vuoto organico di 45.000 unità, di cui 18.000 nella Polizia di Stato. Mancano risorse umane e strumentali per garantire la tranquillità al territorio e al popolo italiano". 

  

 

Qualcosa si muove nel centrodestra: nasce Noi Repubblicani Popolo Sovrano. La risposta azzurra a Salvini e Meloni

L'associazione, fondata da Daniela Santanchè, vede in prima linea altri diversi importanti esponenti di Forza Italia come l'ex senatore, oggi consigliere regionale lombardo, Mario Mantovani, i deputati Luca Squeri e Giuseppe Romele e Sante Zuffada, che siede a Palazzo Madama. Il gruppo, che in una certa misura si ispira a Donald Trump, auspica comunque una distensione dei rapporti Usa-Russia come avvenne ai tempi del governo Berlusconi con il summit di Pratica di Mare. In politica interna l'accento è sui temi della sicurezza, del contrasto all'immigrazione eccessiva e della lotta al terrorismo islamico, perché non siano un monopolio esclusivo di Lega e FdI. Resta comunque la volontà di unire e federare la coalizione e c'è l'ambizione di aprire mille circoli entro luglio. Insomma determinazione e mordente non mancano, come è lecito aspettarsi dai promotori dell'iniziativa - (VIDEO)

I Circoli dell'Ambiente, il pensiero green di quei giovani che sfidano la sinistra e il tabù nucleare

Presentato nella Sala conferenze stampa della Camera dei Deputati la loro proposta per un Piano Energetico Nazionale con parlamentari, tecnici ed esperti del settore. Le nostre interviste al presidente dei Circoli dell'Ambiente, Alfonso Fimiani e alla coordinatrice lombarda, Daniela Reho, oltre all'integrale dell'incontro - (VIDEO)


"Abbiamo elaborato un Piano Energetico Nazionale che mettiamo a disposizione della Politica - dice il presidente dei Circoli dell'Ambiente, Alfonso Fimiani - Abbiamo tentato di dare risposte concrete ad un interrogativo fondamentale: 'Come possiamo produrre l’energia che servirà per rilanciare l'Italia e la sua economia nei prossimi vent'anni riducendone l'impatto ambientale e il costo?'. La storia ci insegna che senza una opportuna strategia si instaura spontaneamente un mercato largamente dominato dagli idrocarburi. Noi, invece, proponiamo una pianificazione che in vent'anni consenta da un lato di potenziare l'utilizzo delle rinnovabili, puntando sull'idroelettrico e sul fotovoltaico domestico incentivato con limiti annui, e dall'altro di utilizzare l'energia nucleare, che rimane la più economica, pulita e sicura. Se necessario, su quest'ultimo punto chiederemo una nuova consultazione popolare. Abbiamo sintetizzato la nostra proposta - continua Fimiani - in un'analisi di possibili misure che porterebbero l'Italia ad essere economicamente competitiva ed a ridurre le emissioni inquinanti in atmosfera. Oggi il mercato del fotovoltaico è praticamente fermo, gli incentivi all'idroelettrico non sono sufficienti neanche a ristrutturare le centrali esistenti ed i capitali scappano all'estero e non vi è un'alternativa valida a petrolio, gas e carbone se non riapriamo il discorso del nucleare: inseguire le proposte utopiche delle Sinistre ambientaliste - conclude - vuol dire mantenere lo status quo".

Daniela Reho, coordinatrice dei Circoli dell'Ambiente in Lombardia: "Dobbiamo fare una grande opera di sensibilizzazione sul territorio della nostra Regione, soprattutto per quanto riguarda Milano dove l'inquinamento supera di continuo i livelli di guardia. Non vogliamo bloccare lo sviluppo e le attività produttive, ma serve certamente un'attenzione diversa e superiore su questo problema".

Sicurezza, ma quale sesso debole... Daniela Reho: "Fate come me, imparate anche a difendervi da sole"

La coordinatrice di Forza Italia a Bresso (Milano) ha scelto di seguire un corso di difesa personale dedicato alle donne, organizzato dalla M.M. Investigazioni e dal suo responsabile Francesco D'Auria. Ecco perché è importante, soprattutto da parte femminile, saper fronteggiare le minacce di violenza che sempre più spesso si incontrano nelle strade delle nostre città

 

Le interviste de ilComizio.it

Area C a Milano, Daniela Reho: "Chiamiamola col suo nome, è una tassa. Sta facendo morire il commercio e il lavoro"

L'esponente di Forza Italia, ospite di Ivan Filannino nella trasmissione "Ore 7" di Estenews, commenta senza mezzi termini l'entrata in vigore delle nuove regole per la viabilità nella Cerchia dei Bastioni. Misure che restringono ulteriormente la possibilità per le auto di circolare in centro e che introducono il pagamento del ticket di 5 euro a ingresso anche per i veicoli a Gpl e Metano


"Chiamiamola con il suo nome, senza girarci intorno e prendere in giro i milanesi: l'Area C è una tassa. La giunta Sala vuol farci credere che le misure adottate per regolare la circolazione nel centro città vanno a beneficio dei cittadini, ma non è così. Le nuove regole che prevedono il divieto d'accesso alla Cerchia dei Bastioni per i diesel di vecchia generazione, ma soprattutto il pagamento del ticket da 5 euro per i veicoli a metano e Gpl, sono una grossa ingiustizia. Pensiamo a coloro che pochi anni fa hanno cambiato l'auto, acquistando un mezzo che tutti ritenevano poco inquinante, per poter circolare liberamente e ora si ritrovano a dover pagare. Questi provvedimenti stanno uccidendo il commercio; la gente per lavorare ha bisogno di muoversi. Vogliamo impedirglielo?". Questo il commento di Daniela Reho, esponente di Forza Italia, ospite della trasmissione di Estenews "Ore 7", condotta da Ivan Filannino, sulla nuova normativa sull'Area C del Comune di Milano, entrata in vigore lunedì 13 febbraio 2017. 

La battaglia di Daniela Reho per i disabili contro la burocrazia. Il caso di Vittoria e della sua famiglia

La giovane professionista, coordinatrice di Forza Italia a Bresso, sta seguendo diverse storie personali conosciute a seguito di segnalazioni di cittadini con parenti con disabilità che hanno ricevuto multe firmate dal Comune di Milano. Proprio dal popoloso centro alle porte del capoluogo arriva la vicenda di Vittoria, ragazza non vedente e costretta sulla sedia a rotelle, e del suo amorevole nucleo famigliare che, con grande dignità, chiede solo un pizzico di buon senso e meno rigore burocratico all'amministrazione del sindaco Beppe Sala - (VIDEO)

Sottoscrivi questo feed RSS

FEED RSS

-1°C

Milano

Clear

Humidity: 88%

Wind: 6.44 km/h

  • 19 Nov 2017 10°C -2°C
  • 20 Nov 2017 7°C -2°C