Attenzione
  • JUser: :_load: non è stato possibile caricare l'utente con ID: 993

updated 2:25 PM UTC, Oct 17, 2018

Sgarbi brutalizza ancora Virginia Raggi: "Sono sicuro che è onesta, ma non sa un c...o!"

Il critico d'arte, con lo stile che gli è proprio, torna ad attaccare la prima cittadina della capitale, alle prese con il caso della polizza intestata a lei, a sua insaputa: "Ma è possibile che un sindaco di Roma sia come Ambra Angiolini?". Il riferimento è ai tempi in cui l'attrice conduceva il programma giovanile "Non è la Rai", guidata tramite auricolari dall'autore e regista Gianni Boncompagni; un po' come Grillo farebbe con la sua giovane amministratrice. Quindi l'europarlamentare sminuisce di nuovo il peso dell'onestà in politica, così come intesa dai pentastellati: "Un professore di cinese deve sapere il cinese. Se è onesto e non sa il cinese è un str...o!" - (VIDEO)


 

"I grillini? Pieni di gente onesta che non sa un c...". Il cosiddetto polizza-gate, che ha travolto l'amministrazione capitolina guidata da Virginia Raggi, fornisce un assist al bacio a Vittorio Sgarbi per ribadire il suo pensiero sulla prima cittadina del Movimento 5 Stelle, con la quale il critico d'arte non è mai stato tenero. In scia alle ultime vicende romane, Sgarbi ha oggi postato su Facebook il frammento di un suo recente video-cult in cui non le manda certo a dire all'inquilina di Palazzo Senatorio: "Ma è possibile che un sindaco di Roma sia come Ambra Angiolini?", si chiede il critico.

"Io sono certo che è onesta - prosegue Sgarbi - ma è la prova che con l'onestà non fai un c...". "Un professore di cinese deve conoscere il cinese. Che sia onesto, è un dato subalterno. Meglio se è onesto e sa il cinese. Ma se è onesto e non sa il cinese, è uno str...", sbotta l'ex parlamentare. (Fonte: Adnkronos)

Sottoscrivi questo feed RSS

FEED RSS

11°C

Milano

Mostly Cloudy

Humidity: 95%

Wind: 6.44 km/h

  • 17 Oct 2018 16°C 7°C
  • 18 Oct 2018 18°C 10°C