updated 8:57 AM UTC, Aug 19, 2018

Regione Lombardia, Caparini: "Niente bollo per 3 anni per chi rottama la sua vecchia auto e la sostituisce con una a basse emissioni"

"Esenzione del pagamento della Tassa Automobilistica per tre anni per chi decide di rottamare un vecchio veicolo inquinante con una nuovo mezzo a basse emissioni". A ricordare l'iniziativa e' l'assessore regionale al Bilancio, Finanza e Semplificazione, Davide Caparini, a margine della presentazione dei dati riguardanti Regione Lombardia e l'analisi del rating dell'Agenzia Moody's. (LEGGI TUTTO)


L'assessore Caparini, nel sottolineare l'importanza di questa misura, ha anticipato che il presidente Fontana provvedera' a ringraziare i lombardi che hanno aderito all'iniziativa per ridurre l'inquinamento a tutela della salute dei cittadini e dalla salvaguardia dell'aria che respiriamo.

L'esenzione triennale dal pagamento del bollo e' riconosciuta se i veicoli rottamati sono di proprieta' dell'acquirente o dei componenti del suo nucleo familiare il nuovo veicolo. Esenzione triennale che e' riconosciuta anche in regime di locazione finanziaria. 

In pratica "le autovetture ad uso privato di cilindrata non superiore a 2.000 c.c. acquistate, usate o nuove, nell'anno 2018, appartenenti alle classi emissive EURO 5 e 6 a benzina, sono esenti dal pagamento della tassa automobilistica purche' si sia provveduto, nel medesimo anno 2018, alla demolizione di veicolo appartenente alla classe di inquinamento EURO 0, 1 se alimentato a benzina oppure EURO 0, 1, 2, 3 se alimentato a gasolio". 

E' inoltre riconosciuto un contributo di 90 euro per la demolizione, anche senza rottamazione. 

Va inoltre ricordato che tutti i proprietari possono continuare a beneficiare della riduzione del 10% della Tassa Automobilistica e di altri servizi, tra cui il rimborso automatico di eventuali versamenti non dovuti, aderendo alla modalita' di pagamento in Domiciliazione Bancaria. (Lombardia Notizie)

Lombardia, STOP! AI VEICOLI INQUINANTI... ecco i nuovi limiti

La giunta della Lombardia ha approvato i nuovi limiti per le auto inquinanti in Lombardia.


Nuovi limiti in Lombardia per le auto euro 0 con motore a benzina e per le auto euro 0, euro 1 e euro 2 con motore diesel, per queste auto il divieto di circolazione parte dal primo Ottobre 2017 e terminerà il 31 marzo 2018. I blocchi scatteranno dunque con due settimane d'anticipo e rimarranno attivi dal lunedì al venerdì dalle ore 7.30 alle ore 19.30 escluse le giornate festive infrasettimanali. Ecco cosa ci dice l'assessore regionale all'Ambiente, Claudia Terzi, una modifica questa si rende necessaria per mettere la Lombardia al passo con le altre Regioni che, da tempo, utilizzano questo calendario. Rimangono uguali le misure urgenti a carattere temporale in caso di superamento dei limiti delle polveri sottili. Nel caso in cui per sette giorni consecutivi si supereranno i 50 microgrammi per metro cubo le limitazioni saranno estese anche agli euro 3 diesel, mentre per quelli già colpiti il fermo si estenderà anche nel weekend e nei giorni di festa. Le misure come sempre sanno più stringenti nel caso del superamento dei 70 microgrammi per metro cubo. 

Ecco l'intervista all'assessore Claudia Terzi

 

Sottoscrivi questo feed RSS

FEED RSS

18°C

Milano

Mostly Cloudy

Humidity: 75%

Wind: 11.27 km/h

  • 20 Aug 2018 25°C 16°C
  • 21 Aug 2018 25°C 15°C