updated 4:37 PM UTC, Sep 25, 2018

Ecco Attilio Fontana: "Non temo nessuno, ma ci sarà da correre". Un altro leghista di Varese per l'eredità di Maroni, ma l'ha scelto Salvini. Il via libera di Berlusconi: "Sondaggi ok"

La prima intervista al candidato del centrodestra alla presidenza della Regione Lombardia dopo la rinuncia del governatore uscente a correre per il secondo mandato. Parole moderate, nel suo stile, ma anche nessuna paura dell'avversario Giorgio Gori e di un possibile ricompattamento della sinistra. Intanto gli alleati gli danno il benvenuto: ai microfoni de ilComizio.it anche le parole di Raffaele Cattaneo e Giulio Gallera - (VIDEO)

 

Berlusconi: "per contrastare la povertà serve un reddito di dignità"

"Chi rimane sotto la soglia di 1.000 euro di reddito al mese, non dovrà pagare tasse e lo Stato dovrà versare una somma per integrare il reddito e permettere di arrivare ai livelli di dignità garantita da Istat"


"partiamo dalla linea dettata da Milton Friedman" così Silvio Berlusconi propone una "misura a favore dei cittadini per contrastare l'emergenza povertà". E continua dicendo: "Lui la chiamava imposta negativa sul reddito, io lo chiamo reddito di dignità, chi si trova sotto una soglia di reddito, che potremmo ipotizzare di 1.000 euro al mese, non solo non dovrebbe pagare le tasse, ma lo Stato dovrà versare a lui una somma che gli consenta di arrivare a livelli di dignità garantita dall'Istat, una somma che però potrà variare, a seconda della zona e della regione in cui la persona vive". 

Durante una intervista a radio 101 il leader di Forza Italia e del prossimo Centro Destra, aggiunge: "Purtroppo ci sono in Italia 4.750.000 persone che vivono nella povertà più assoluta, un numero che è aumentato del 65% in dieci anni. È una cosa inaccettabile per un paese europeo. Nessuno può vivere bene, anche chi è agiato, sapendo che intorno a noi ci sono milioni di italiani che devono dipendere dalla assistenza pubblica o dalla carità privata e non hanno accesso alle cure mediche". Silvio Berlusconi ha le idee molto chiare per  cercare di risolvere questa situazione: "un solo modo strutturale, far ripartire la crescita attraverso una politica di tagli fiscali, riorganizzando le infrastrutture e la complessa macchina dello Stato. Tuttavia, per questo ci vuole tempo e dobbiamo prima affrontare un dramma immediato, occorrono misure di emergenza per persone che hanno ora la necessità di vivere. Berlusconi ha anche parlato per delle sue proposte per abbattere la disoccupazione cronica dei giovani: "deve essere molto più vantaggioso per le aziende assumere un giovane, la disoccupazione giovanile italiana, tra i 18 e i 35 anni, si aggira sopra il 30%, è impossibile accettare questi valori". Questo il tema principale che a portato alla proposta del “Reddito di dignità”. Berlusconi ha anche detto che nel programma di Forza Italia è stato inserito il Codice per la difesa dei diritti degli animali che inserisce agevolazioni fiscali per chi si prende cura di un animale domestico, in questo modo si riuscirà ad agevolare l'uscita di tanti cani e gatti per l'ingresso in famiglie che decideranno di adottarli, senza dover far conto con importanti uscite economiche. Secondo il leader di Forza Italia, anche in un momento di difficoltà per il paese, non bisogna dimenticare queste creature che hanno uguali diritti da difendere. Secondo Silvio Berlusconi: "il grado di civiltà di un Paese si misura anche da come vengono trattati gli animali." 

 

Berlusconi è sempre lui: "Ancora in campo, mi sento 40 anni". La tre giorni di Forza Italia a Milano: tutti i video

L'ex premier, ritenuto da molti ancora il vero leader del centrodestra ha chiuso #IdeeItalia, la kermesse azzurra all'Hotel Gallia, organizzata dal Coordinamento lombardo del partito, per un confronto ad ampio raggio con il mondo che lavora. Sono intervenuti numerosi rappresentanti delle professioni e della società civile, oltre alle personalità politiche che hanno discusso dei grandi temi che saranno al centro del programma di governo. Le interviste e gli interventi nei video de IlComizio.it - (VIDEO)


Risultati immagini per berlusconi ideeitalia

"Anche oggi sento il dovere di scendere in campo per evitare che il mio Paese vada in una situazione grave e pericolosa". Lo afferma il leader di Forza Italia Silvio Berlusconi nel suo intervento a 'Idee Italia'. Una discesa in campo "di uno di più di 70 anni ma che si sente un giovanotto. L'età anagrafica non dice il vero: è il sentire dell'anima, io mi sento 40 anni e mi comporto da quarantenne".

M5S - Con una battuta sui 5 Stelle, Berlusconi ha poi detto che "hanno un frontman che si chiama Di Maio, un faccino pulito, che ha fallito alle facoltà di legge e ingegneria, ha fatto solo un mestiere: lo steward al San Paolo per vedersi gratis le partite del Napoli" ha poi detto il leader di Forza Italia.

LEGA - E parlando degli alleati, ha proseguito: "Dal notaio si portano le persone di cui non si ha fiducia; noi non siamo concorrenti mai, noi siamo alleati. Siamo contenti dei voti che prenderanno la Lega e Fratelli d'Italia, insieme avremo la maggioranza per governare il Paese e fare quella rivoluzione liberale che riteniamo fondamentale per il futuro dell'Italia".

PD - Berlusconi ha però 'snobbato' Matteo Renzi. Il presidente di Forza Italia ha infatti parlato per 80 minuti a braccio, intervistato da Alessandro Sallusti - nell'evento che chiude la tre giorni di 'Idee Italia', la 'contro Leopolda' organizzata a Milano - senza citare mai il segretario del Partito democratico. 

RENZI - C'è un accenno alla Leopolda, ma Renzi non viene nominato. Nel lungo confronto - "ho l'abitudine alle interrogazioni dei pm", ha detto scherzando - poi ha svelato: "Oggi non trovo più nessuno che mi guarda male e in un sondaggio fatto da noi il 28 per cento delle persone di sinistra pensa che Berlusconi potrebbe essere una buona guida per il Paese". 

PRODI - C'è spazio anche per una battuta su Romano Prodi: "Se in Paradiso è ascoltato, spero continui a pregare per me; ma spero che sulle cose di questa terra non ci metta più mano perché ci ha sempre rovinato, come successo nel passaggio cambio dalla lira all'euro". 

Sottoscrivi questo feed RSS

FEED RSS

10°C

Milano

Mostly Cloudy

Humidity: 76%

Wind: 0.00 km/h

  • 25 Sep 2018 14°C 7°C
  • 26 Sep 2018 14°C 6°C