updated 4:10 PM UTC, Sep 24, 2018

Terremoto in Molise, nella notte una scossa di magnitudo 4,7 ha allarmato il centro/sud Italia

terremoto in Molise ilcomizio.it terremoto in Molise

Ieri sera, alle ore 23:48, l’Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia (INGV) ha localizzato un terremoto di magnitudo ML 4.7 (Mw 4.6), in provincia di Campobasso, 6 km a Sud di Montecilfone, ad una profondità di 19 km.7


Una scossa di terremoto è stata registrata intorno alla mezzanotte in provincia di Campobasso, la terra ha tremato anche in Campania, Abruzzo e Puglia, creando panico tra la gente. L'epicentro è stato localizzato nel comune di Montecilfone, una scossa di Magnitudo 4,7 verificatasi ad una profondità di diciannove chilometri. Gli abitanti dei paesi colpiti hanno riferito che il terremoto è stato preceduto da un forte boato. Il panico è subito dilagato e in molti sono usciti per strada, trascorrendo poi la notte nelle auto. Il tam tam dei social network ha subito messo divulgato la notizia e si è scoperto che la scossa è stata avvertita anche a Napoli e Salerno. 

Immediata l'allerta per la protezione civile che subito so è attivata per prestare i primi soccorsi, da quello che è risultato si sono avuti danni di lieve entità nel comune colpito e solo tanta paura nel resto del territorio.

1ns terremoto molise 14082018 1

Nella tabella qui sotto i comuni entro i 10 km dall'epicentro del terremoto.

ns terremoto molise 14082018 2

L’evento è stato localizzato in un’area a pericolosità medio-alta così come mostrato nella mappa di pericolosità sismica del territorio nazionale con accelerazione attese comprese tra 0.150 e 0.175 di g. Il Catalogo Parametrico dei Terremoti Italiani (versione 2015) mostra subito a sud dell’area epicentrale di questo terremoto i 2 eventi del 31 ottobre e 1 novembre della sequenza sismica del 2002 che colpì duramente il comune di San Giuliano di Puglia. Il 25 aprile 2018 in quest’area si era verificato un altro evento sismico di magnitudo Mw 4.3 nei pressi di Montecilfone ad una profondità di 29 Km. Il terremoto è stato risentito in un’ampia area dalla costa adriatica fino a quella tirrenica, in particolare nella provincia di Campobasso, nelle province limitrofe di Abruzzo e Puglia e in una vasta area della Campania, così come evidenziato dalla Mappa preliminare dei risentimenti del terremoto elaborata dai circa 436 questionari inviati al sito www.haisentitoilterremoto.it aggiornata alle ore 00:21 del 15 agosto.

ns terremoto molise 14082018 3

Mappa del risentimento sismico in scala MCS (Mercalli-Cancani-Sieberg) che mostra la distribuzione degli effetti del terremoto sul territorio come ricostruito dai questionari on line. La mappa contiene una legenda (sulla destra). Con la stella in colore viola viene indicato l’epicentro del terremoto, i cerchi colorati si riferiscono alle intensità associate a ogni comune. Nella didascalia in alto sono indicate le caratteristiche del terremoto: data, magnitudo (ML), profondità (Prof) e ora locale. Viene inoltre indicato il numero dei questionari elaborati per ottenere la mappa stessa

Il terremoto di questa sera è stato preceduto da 3 eventi di magnitudo Ml compresa tra 1.5 e 1.9.

Ultima modifica ilMercoledì, 15 Agosto 2018 10:03

Lascia un commento

Assicurati di aver digitato tutte le informazioni richieste, evidenziate da un asterisco (*). Non è consentito codice HTML.

13°C

Milano

Partly Cloudy

Humidity: 51%

Wind: 11.27 km/h

  • 25 Sep 2018 14°C 7°C
  • 26 Sep 2018 14°C 6°C