updated 4:05 PM UTC, Dec 15, 2017

Clamoroso a Milano: Berlusconi non pagherà più 1,4 milioni al mese a Veronica Lario. L'ex moglie dovrà restituirgliene 60

Clamoroso a Milano: Berlusconi non pagherà più 1,4 milioni al mese a Veronica Lario. L'ex moglie dovrà restituirgliene 60 ilComizio.it

E' quanto stabilito dalla Corte d'Appello del capoluogo lombardo che ha accolto l'istanza dei legali del leader di Forza Italia


Veronica Lario non ha diritto all'assegno di divorzio di 1,4 mln al mese. Lo ha deciso Corte d'Appello di Milano che ha accolto l'istanza dell'ex premier di applicare la recente sentenza sull'assegno di divorzio della Cassazione per cui conta il criterio dell'autosufficienza economica e non il tenore di vita goduto durante le nozze. Il Cavaliere aveva sostenuto che la sua ex moglie con liquidità per 16 milioni, gioielli e società immobiliari, è autosufficiente.

La Lario dovrà restituire a Silvio Berlusconi circa 60 milioni di euro. E' quanto si evince dal provvedimento, immediatamente esecutivo, dei giudici della Corte d'Appello di Milano in merito all'assegno di divorzio tra i due ex coniugi. Da quanto è stato riferito è stata accolta la tesi del legale di Berlusconi, Pier Filippo Giuggioli, che già prima del nuovo orientamento giurisprudenziale, poi applicato, aveva sostenuto l'autosufficienza economica di Veronica. La restituzione decorre dal marzo 2014, da quando fu dichiarato il divorzio.

(Fonte: Ansa)

Lascia un commento

Assicurati di aver digitato tutte le informazioni richieste, evidenziate da un asterisco (*). Non è consentito codice HTML.

-2°C

Milano

Mostly Cloudy

Humidity: 61%

Wind: 6.44 km/h

  • 18 Dec 2017 2°C -3°C
  • 19 Dec 2017 2°C -4°C